Italian - ItalyRussian (CIS)

Ricevimento e traduzione in italiano del certificato penale russo

Non rari sono casi quando in Italia vi possono richiedere di presentare il certificato attestante l’assenza di precedenti penali, in breve certificato penale o certificato carichi pendenti. Ovviamente in seguito per presentazione in Italia questo certificato deve essere debitamente legalizzato (cioè apostillato) e tradotto in lingua italiana con la successiva autenticazione nel consolato italiano.

Per ricevere il certificato penale i cittadini che hanno registrazione a Mosca si rivolgono nel Centro Informativo Zonale dell’Ufficio Generale degli Affari Interni della città di Mosca (ZITS GUVD di Mosca): Mosca, ul. Novoslobòdskaja, d. 57/65 (stazione metro Novoslobòdskaja).

I cittadini registrati nella Regione di Mosca si rivolgono per ottenimento del certificato nel Centro Informativo dell’Ufficio Generale degli Affari Interni della Regione di Mosca (ITS GUVD della Regione di Mosca): Mosca, Nikitskij pereulok, d. 3.

Cittadini delle altre regioni della Russia per ricevere il certificato penale possono rivolgersi nell’Ufficio degli Affari Interni (UVD o GUVD) del soggetto della Federazione Russa del luogo di registrazione oppure nel territoriale organo degli affari interni (Ovd) del luogo di registrazione.

L’organo generale in cui si può ricevere i certificati penali nei confronti dei cittadini russi, stranieri, apolidi è il Centro Informativo Analitico Generale del Ministero degli Affari Interni della Federazione Russa (GHIATS MVD RF): Mosca, ul. Novocerjòmushkinskaja, d. 67, 1 piano (stazione metro Novye Cerjòmushki).

Potete richiedere il certificato penale da soli oppure incaricarmi a farlo, aver rilasciato al mio nome una speciale procura. Modello di tale procura con i necessari requisiti si manda via posta elettronica dopo la conclusione del contratto.

La procura deve essere obbligatoriamente autenticata da notaio (può autenticarla ogni notaio nel territorio della Russia) oppure, nel caso se vi troviate in Italia, la procura può essere autenticata dal consolato russo oppure dall’ufficio consolare presso l’Ambasciata della Federazione Russa in Italia.

Contemporaneamente con l’originale della procura è necessario presentare una copia del passaporto (pagine 1-2 e pagina con la registrazione) e seguenti informazioni su di voi:
- cognome, nome, partonimico (se era cambiato il cognome, indicare anche tutti i precedenti cognomi),
- data, mese, anno e luogo della nascita,
- cittadinanza e l’indirizzo di residenza,
- tutti i luoghi e il tempo di residenza in Russia.
Senza queste informazioni non è possibile ricevere il certificato penale.

Il tempo di rilascio del certificato penale è 30 giorni.

Dopo ottenimento del certificato è necessario apostillarlo che esso possa essere presentato in Italia. L’apostille di solito si mette entro 3 giorni. La tassa statale per l’apposizione dell’apostille è di 1500 rubli.

Il termine generale alla scadenza del quale potete ricevere il certificato penale russo debitamente legalizzato e tradotto in lingua italiana è 5 settimane.

Il costo del ricevimento del certificato penale, della sua apostillazione e traduzione in lingua italiana, l’autenticazione nel consolato italiano inclusa, è di 7000 rub. + 2000 rub. in qualità delle spese.

N.B. Di solito il termine di validità del certificato penale è 6 mesi dal giorno del suo rilascio, però in alcuni paesi esso può essere più o addirittura meno di questo tempo, per questo si consiglia di precisare in anticipo nell’ufficio in cui è necessario presentare il certificato penale, il termine di validità entro il quale il certificato ci sarà considerato valido.